Youth&SPA all’EURegions Week: sessione dedicata all’aumento dell’attrattività per i giovani delle città rurali

Il nostro appuntamento si è tenuto nell’ambito dell’EURegionsWeek di Bruxelles, dal 7 al 10 ottobre 2019, allo scopo di presentare e poi discutere i risultati del progetto Youth&SPA co-finanziato dall’azione Erasmus+ KA3 che prevede il dialogo tra i giovani e i decisori politici delle città rurali con SPA. È stato introdotto un approccio particolare, che consisteva in dibattiti intergenerazionali tenuti in ogni città partner sul futuro e sulle opportunità dei giovani che vi vivono, attraverso il turismo, la produzione locale, l’imprenditorialità, ecc.

I partecipanti al progetto sono stati poi invitati a giocare con il metodo kahoot per fissare il quadro delle loro conoscenze e delle politiche giovanili dei loro insediamenti. Molti partecipanti arrivavano da piccole città o agglomerati urbani.

Participants were then invited to play kahoot to get a picture on their knowledge and their settlements’ youth policy. Most participants came from small town or metropolitan settlements. La metà di essi proviene da un insediamento con un dipartimento specifico o esperti responsabili delle politiche giovanili. Allo stesso modo, la metà dei partecipanti ha riferito di avere una strategia per i giovani nel loro insediamento. Tuttavia, a livello nazionale, quasi tutti hanno confermato l’esistenza di una strategia per la gioventù. Ma la maggior parte dei partecipanti non era a conoscenza della Strategia UE per la gioventù 2019-2027 e solo lo stesso rapporto era a conoscenza di alcune aree di azione, tra cui “Moving Rural Youth Forward”.

Oltre a ciò, József Kepli, Vicesindaco di Hévíz, ha presentato la possibilità di rafforzare l’effettiva rappresentanza degli interessi dei giovani a tutti i livelli decisionali, dalle comunità locali fino agli ambiti nazionali e dell’UE. La democrazia prevede, infatti, che la partecipazione dei giovani possa essere organizzata e veicolata nel processo decisionale in modo efficace, a partire da iniziative di base realizzate nelle scuole, poi nei territori.

Csaba Borboly, Presidente del Consiglio della Contea di Harghita, ha condiviso le buone pratiche attuate a livello regionale per supportare l’ascolto delle idee dei giovani e per dare loro la possibilità di crearsi un futuro nei loro insediamenti rurali. Quando ha iniziato a ricoprire questo ruolo, tali iniziative erano quasi inesistenti, ma oggi, tuttavia, ne esistono molte.

In seguito, sono stati discussi quattro argomenti nella sessione del World Café. Per stimolare l’interesse dei giovani verso i processi decisionali, le sfide individuate sono state le seguenti:
1) discrepanza fra gli interesse dei giovani e le risposte che ottengono dai decisori politici 2) che si traduce nella delusione nei processi decisionali, ma 3) c’è non vi è una sufficiente conoscenza e motivazione da entrambe le parti.

Per colmare l’insufficienza di interventi edificanti per la comunità, sono state individuate le seguenti azioni: 1) fornire migliori opportunità e una migliore qualità della vita, e 2) lavorare sull’(auto)identità dei giovani. Per mitigare il fenomeno della migrazione giovanile, tra l’altro, 1) sono necessarie opportunità di formazione specifica e di alto livello nelle zone rurali, 2) i talenti devono essere valorizzati e sostenuti, e 3) le opportunità di lavoro devono essere diversificate. Infine, l’efficiente funzionamento di qualsiasi Consiglio dei Giovani, a prescindere dall’impegno dei giovani e dei decisori politici, richiede una struttura amministrativa e un contesto finanziario.

Il messaggio che emerge

Esiste un potenziale enorme nei giovani che vivono nei contesti rurali. Il loro potenziale può salvaguardare il future delle città e agglomerati rurali. Pertanto, tutti i processi decisionali a livello locale, nazionale e comunitario devono aprirsi all’ascolto e alla comprensione delle esigenze dei giovani, ai canali attraverso i quali essi sono coinvolti e alla possibilità di rendere i giovani co-creatori del proprio futuro.

 

November 14, 2019